L'A.S.D. COHIBA CLUB

nel perseguimento del suo scopo sociale offre ai propri Soci le seguenti attività:

 


 


L'unica Scuola di Ballo

Latino Americano

Certificata


 

 

Questo nuovo corso sarà accessibile a tutti e si baserà, sullo Studio della Gestualità, del Movimento Individuale e di Coppia, Lavoro di Coordinazione, Armonia, e Interpretazione.

Uno degli argomenti più difficili da affrontare con gli allievi, perchè "stile" è come "sabor" un mix di vari elementi spesso sfuggenti...Lo stile può essere paragonata alla classe. C`è chi per natura ha questo dono e chi no. Comunque sicuramente entrambe possono essere coltivati e migliorati. Nel ballo lo stile è l`elemento che distingue dalla massa, che fa emergere l`individualità e crea modelli di 
riferimento. Parrebbe chiaro, ma in realtà, nel momento in cui tentiamo di analizzare cosa in effetti questo stile sia, sorgono molteplici difficoltà. Lo stile di un uomo non è certo uguale a quello di una donna. Quindi per ognuno dovrebbero valere valenze diverse. Tuttavia, nell`ambito di un discorso genera le, possiamo sintetizzare dei capisaldi che aiutano a concretizzare una linea guida didattica di riferimento. Nel settore dei Balli Caraibici, definiamo gli elementi compositivi dello stile, (indipendentemente dal tipo di ballo sia esso salsa cubana o portoricana, mambo o bachata) come risultato di determinate acquisizioni: 
1. padronanza del ritmo 
2. manipolazione del movimento 
3. posture caratteristiche 
4. gestualità corporea


Ognuna di queste acquisizioni dà al ballerino uno stile diverso, a seconda che venga enfatizzata, o messa in pratica più una dell`altra. Ovvero lo stile muta a seconda della percentuale in cui il ballerino possiede e mette in atto ognuna di queste. In realtà fra di esse esiste una concatenazione, tanto che si può parlare di un ordine piramidale dove, la piattaforma di base, è costituita dalla padronanza del ritmo e l`apice dalla gestualità corporea. E qui il discorso si fa complesso. La padronanza del ritmo permette al ballerino di manipolare (usare a suo piacimento) il movimento, quindi di inserire delle posture caratteristiche. Senza tutto questo,parlare di gestualità corporea è ridicolo,perchè il ballerino/a esegue dei gesti/movenze vuoti e s enza senso musicale alcuno.